torna su
13/05/2021
13/05/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Papa: condannato ex Nunzio in Repubblica Domenicana mons. Wesolowski

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 27/06/2014 ore 14:29
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:19)

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 27 giu 2014 – Si e’ concluso con la riduzione allo stato laicale il primo grado di giudizio del processo canonico a carico dell’ex Nunzio Apostolico nella Repubblica Dominicana, Jozef Wesolowski, portato avanti presso la Congregazione per la Dottrina della Fede. La sentenza di condanna e’ stata resa nota oggi, con una nota, dalla Sala Stampa vaticana. L’arcivescovo polacco che aveva iniziato la sua carriera diplomatica sotto il pontificato di Giovanni Paolo II, era accusato di atti di pedofilia ed era stato rimosso dal suo incarico, circa un anno fa, da papa Francesco. Wesolowski, si fa sapere, ha ora due mesi di tempo per proporre eventuale appello mentre il procedimento penale presso gli organi giudiziari vaticani proseguira’ non appena sara’ definitiva la sentenza canonica. Rispondendo alle accuse fatte sulla presunta non volonta’ da parte della Santa Sede di estradarlo, si precisa oggi che mons. Wesolowski ”ha usufruito di una relativa liberta di movimento in attesa che la Congregazione per la Dottrina della Fede procedesse a verificare il fondamento delle accuse mosse a suo carico” e che ”tenuto conto della sentenza ora pronunciata dal Dicastero, saranno adottati nei confronti dell’ex Nunzio tutti i provvedimenti adeguati alla gravita’ del caso”. gc

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25525 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014