torna su
20/02/2020
20/02/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma: Nicola Piovani dirige orchestra giovani per malati del Gemelli

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 8/07/2014 ore 20:50
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:21)

(ASCA) – Roma, 8 lug 2014 – Si e’ concluso, con un lungo applauso delle quasi 1500 persone che assistevano con attenzione e partecipazione, il viaggio di Gemelli insieme, la manifestazione partita a giugno dello scorso anno da Piazza del Popolo lungo il filo rosso della prevenzione delle malattie e di educazione sanitaria con cui i medici del Gemelli, per impulso della Direzione del Policlinico, hanno incontrato i romani nelle piazze e in luoghi di aggregazione della Capitale. Una serata dedicata anzitutto ai malati e ai loro familiari che la Direzione del Policlinico ha voluto realizzare proprio nel cuore dell’ospedale. Tanti i degenti e le famiglie che dalle finestre e dai balconi, trasformati per l’occasione in palchi teatrali, hanno seguito l’esecuzione dell’intenso e vario programma scelto da Piovani per l’occasione. Ma anche chi era costretto a letto ha potuto seguire la serata musicale dalle stanze di degenza grazie al sistema tv a circuito chiuso. Il concerto e’ stato preceduto dalla presentazione del francobollo ordinario tematico dedicato al Gemelli ed emesso ieri dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e distribuito da Poste italiane nella serie ”Le Eccellenze del sapere”. La serata e’ stata condotta da Milly Carlucci che ha aperto l’evento con il saluto del Rettore dell’Universita’ Cattolica Franco Anelli. Il pubblico ha seguito con emozione l’avvio del concerto sulle note dell’Inno di Mameli per proseguire con i grandi classici della musica sinfonica: da Bela Bartok, con Danze popolari romene, La danza col bastone, Girotondo, Sul posto, La danza del corno, Polka romena, Passettino di Belenyes e Passettino di Nyaagra a Johannes Brahms con Danza ungherese n.1. al celeberrimo Domenico Modugno con Nel blu dipinto di blu. E per concludere alcuni brani con cui Piovani vinse l’Oscar, con il famoso film di Roberto Benigni, da ”La vita e’ bella – Suite” e brani dal suo personale repertorio: Allegro del Sistema e La notte di San Lorenzo, colonna sonora dell’omologo film dei fratelli Taviani. red mpd

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22187 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014