torna su
06/03/2021
06/03/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma: incendio all'Aurelio. Confessa badante fermata dalla polizia

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 13/09/2014 ore 11:53
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:27)

Roma, 13 set 2014 – Risolto il caso dell’incendio che l’8 settembre scorso ha quasi devastato un appartamento di via della Cava Aurelia a Roma. Fermata, perche’ gravemente indiziata di essere l’autrice dell’incendio, e’ stata una badante che lavorava come badante nello stesso stabile. Subito dopo l’intervento di Vigili del Fuoco e Polizia, infatti, i sospetti degli investigatori del Commissariato Aurelio, e di quelli del Reparto Volanti, che gia’ il giorno prima erano dovuti intervenire per un principio di incendio nello stesso edificio, si erano concentrati sulla donna che, da accertamenti svolti nell’immediatezza, e’ risultata avere dei precedenti di Polizia specifici. Continuando nelle indagini, i poliziotti sono venuti a conoscenza anche di un precedente incendio, sviluppatosi circa 10 giorni prima in una casa al mare, di proprieta’ del figlio della vittima, dove la stessa si era recata, insieme alla badante, per trascorrere un periodo di vacanza. Le cause, in un primo momento attribuite ad un mozzicone di sigaretta lasciato acceso nella sala hobby, si sono poi rilevate di tutt’altra natura. Tutti questi indizi infatti, in particolar modo l’ultimo episodio dove la natura dolosa dell’incendio era evidente in quanto appiccato da piu’ parti contemporaneamente, hanno indirizzato subito gli investigatori nella direzione giusta. Di fronte agli schiaccianti elementi acquisiti, la badante ha ammesso spontaneamente di essere l’autrice degli incendi che avevano interessato le case di Roma e Cerenova, localita’ sul mare alle porte della Capitale, aggiungendo che per farlo aveva usato un accendino. gc

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25002 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014