torna su
29/09/2020
29/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Rifiuti, differenziata e pulizia strade le priorità del Comune

L'ass. Marino parla della raccolta dei rifiuti in un incontro nel I Municipio

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 26/06/2015 ore 19:56
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:47)

“Sul tema dei rifiuti la città negli ultimi due anni ha subito notevoli scossoni, che spesso hanno avuto ripercussioni sullo stato del servizio. Abbiamo fatto due grandi passaggi: la chiusura della discarica di Malagrotta, dove andava a finire il 70% rifiuti di tutta Roma, che ha significato anche interrompere il monopolio sulla gestione rifiuti di 50 anni, e l’avvio della differenziata. Questo ha provocato uno scossone forte”. Così l’assessore all’Ambiente Estella Marino, alla presentazione della nuova raccolta differenziata nel I Municipio. “Eravamo neanche al 30% quando siamo arrivati – ha aggiunto – Il nuovo modello a 5 frazioni viene esteso 5 municipi alla volta in tutta la città”. L’assessore ha sottolineato come la “situazione in cui abbiamo ereditato Ama ha avuto riflessi in tutta la città. Sono stati riorganizzati i lavoratori, non sono state fatte nuove assunzioni e gli operatori sono stati spostati da altri servizi, soprattutto spazzamento delle strade. Oggi l’obiettivo è chiudere con i restanti municipi per la differenziata e ripristinare la pulizia delle strade”. Ma a Roma comunque, secondo Marino, “servono anche gli impianti per la filiera di recupero. L’ecodistretto al suo interno avrà anche quest’impiantistica. E poi servono impianti di compostaggio, per trattare l’umido. Ma non si fanno in un giorno”. (fonte OMNIROMA)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23762 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014