torna su
29/03/2020
29/03/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Palazzo Farnese diventa una “ambasciata verde”

obiettivo: ridurre l’impatto ambientale dell’attività dell’ambasciata

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 16/07/2015 ore 9:13
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:49)

L’illuminazione di Palazzo Farnese è una sfida di rilievo per ridurre il nostro impatto ambientale nell’ambito del progetto “Ambasciata verde”, lanciato a dicembre 2014, nella prospettiva della Conferenza delle Nazioni Unite “Parigi Clima 2015”-Cop21. Obiettivo, ridurre l’impatto ambientale dell’attività dell’ambasciata, a cominciare da Palazzo Farnese, la sua sede. Un bilancio energetico e un bilancio carbone sono stati realizzati a tal fine dall’Agenzia francese dell’Ambiente e del Controllo dell’Energia (Ademe). L’ambasciatrice Catherine Colonna, durante il suo discorso per la festa nazionale francese, lo ha ricordato: con la Cop21, “ci aspetta una grande sfida, che ci riguarda tutti, perché impegna l’avvenire del pianeta e le generazioni future”. Evocando il progetto ‘ambasciata verde’, ha sottolineato che “anche in un palazzo del Cinquecento è possibile ridurre l’impatto ambientale e ora con Philips, la metà dell’ illuminazione di Palazzo Farnese sarà sostituita con sistemi a tecnologia Led prima della Cop21, con l’obiettivo di ridurre del 40% il nostro consumo elettrico entro la fine dell’anno”. Partner dell’intervento, Philips, al termine di una gara d’appalto, ha messo a disposizione la propria consulenza in questo progetto di efficientamento energetico che vedrà l’installazione di soluzioni Led che andranno ad impattare notevolmente non solamente sulle voci di costo, ma anche sul risparmio energetico dell’intero edificio, tema molto sentito dall’azienda. (g.f.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22479 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014