torna su
24/09/2020
24/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Orti Urbani.Ecco il regolamento per realizzarli

L’Assemblea capitolina ha votato sì

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 19/07/2015 ore 18:03
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:50)

Dopo un lungo percorso dovuto alla necessità di regolamentare questa forma di agricoltura urbana, in Campidoglio il 17 Luglio, l’Assemblea capitolina ha approvato la delibera relativa allo sviluppo degli Orti Urbani:  (http://www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/OrtiUrbani_def17.pdf).

Saranno realizzati in aree verdi date in comodato d’uso gratuito dal Dipartimento Ambiente o dai Municipi ad Associazioni che si occuperanno della realizzazione e della gestione.

Il Dipartimento Tutela Ambientale, “individua le aree, affida le aree di competenza, coordina le parti coinvolte, monitora e aggiorna i dati sulle aree, analizza il suolo ogni 2 anni, verifica la presenza di coltivazioni NO OGM.”

Il Municipio, “individua e assegna aree di competenza municipale; controlla le attività delle Associazioni; relaziona annualmente al DIP. Tutela Ambientale sulle aree.”

Le Associazioni, “presentano il progetto degli orti, raccolgono le richieste e definiscono la graduatoria; monitorano l’osservanza del regolamento di gestione da parte dei singoli ortisti.”

I cittadini, “fanno domanda di assegnazione dell’orto all’Associazione affidataria e lo conducono secondo i principi del regolamento.”

Requisiti degli ortisti: “preferibilmente residenti nel municipio in cui ricade l’area; non devono essere proprietari, o comunque non avere nella disponibilità d’uso a qualsiasi titolo, di terreni coltivabili su area pubblica o privata all’interno del territorio di Roma Capitale.”

L’Orto  Urbano può essere un mezzo per contrastare l’esclusione sociale, per far partecipare attivamente i cittadini  alla costruzione di una città migliore, mantenendo e preservando degli spazi verdi, favorendo la coltivazione di prodotti genuini, abbassando i costi della spesa quotidiana e riportando le persone a contatto con la terra in spazi territoriali fortemente urbanizzati.

Estella Marino, Assessore all’Ambiente e Rifiuti ha espresso tutto il suo entusiasmo per l’approvazione di questa delibera, divenuta necessaria data la forte richiesta, da parte dei cittadini, di recuperare degli spazi, spesso abbandonati, per riqualificarli.

http://www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/OrtiUrbani_def17.pdf

 

C.T.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23736 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014