torna su
30/09/2020
30/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Appalto truccato per obitorio: arrestato dg del S. Andrea

Avrebbe favorito due imprenditori vicini alla famiglia Primavera

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 30/07/2015 ore 15:07
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:51)

Il direttore generale dell’ospedale Sant’Andrea, Egisto Bianconi, è finito ai domiciliari per una brutta storia di appalti truccati. Secondo gli inquirenti Bianconi avrebbe pilotato la gara d’appalto indetta dall’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea per l’affidamento dei “servizi inerenti i decessi in ambito ospedaliero con annessa gestione della camera mortuaria” del nosocomio a favore di due noti imprenditori titolari di una ditta di pompe funebri di Roma, Luciano Giustino Taffo e il figlio Daniele Taffo, vicini alla famiglia Primavera. L’arresto del dg è avvenuto nell’ambito di un’operazione svolta all’alba di oggi dalla Squadra Mobile di Roma nel quartiere San Basilio contro gli interessi della famiglia Primavera. I poliziotti hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 9 persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, rivelazione ed utilizzazione di segreti di ufficio, corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio, porto abusivo di armi da fuoco, usura aggravata e turbata libertà degli incanti. (gc)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23768 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014