torna su
06/08/2020
06/08/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Montezemolo: senza i Giochi Roma non cambierà mai

al Financial Times: “Niente disfattismo, dobbiamo provarci”

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 3/08/2015 ore 13:56
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:51)

Luca Cordero di Montezemolo, presidente del comitato promotore di Roma 2024, ribadisce in un’intervista al Financial Times, la propria piena fiducia nella candidatura olimpica della Capitale d’Italia. “È da disfattisti dire che, a causa della corruzione, l’Italia e Roma non sono in condizione di correre, di lottare, di competere con gli altri paesi candidati. Dobbiamo provarci”. Al centro delle polemiche e sulle prime pagine dei giornali esteri per il degrado e le storie di mafia capitale, Roma, secondo Montezemolo, ha comunque le carte in regola per giocarsi le sue chance. “In questa città non è cambiato nulla in 20 anni e senza i Giochi continuerà a non cambiare”. Per il presidente, gli eventi che hanno messo Roma al centro delle cronache sono un atto di “purificazione” per la città. Come ricorda il quotidiano finanziario, Roma ha rinunciato a candidarsi per i Giochi del 2020 in seguito alla crisi finanziaria. Secondo il presidente del comitato, oggi è diverso perché Roma vanta già gran parte delle infrastrutture di cui ha bisogno, visto che ha ospitato le Olimpiadi del 1960, e inoltre, aggiunge, “Il 90% delle infrastrutture rimarrebbe alla città”. “È possibile fare molto per Roma, non solo in chiave Olimpiadi, ma soprattutto per il suo futuro”, conclude Montezemolo. (gc)

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23380 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014