torna su
23/09/2020
23/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Atac: da giunta ok a nuovo contratto servizio da 500 mln

Lo ha annunciato l'assessore ai Trasporti, Stefano Esposito

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 6/08/2015 ore 15:53
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:52)

Approvato dalla Giunta capitolina il nuovo contratto di servizio di Atac, dal valore di oltre 500 milioni di euro e con scadenza 2019. Lo ha annunciato l’assessore ai Trasporti, Stefano Esposito, al termine della Giunta. “Non c’è nessuna rivoluzione né trionfalismo. Quello di oggi – ha detto Esposito – è un tassello che mette in sicurezza l’azienda e che le permette di operare e l’incremento delle risorse anche grazie alla Regione ci ha aiutato a chiuderlo. Ora il primo step è quello di rimettere in moto la gara per i bus. Con il nuovo contratto diamo all’azienda oltre 500 milioni fino al 2019. È basato sul piano industriale e verrà accompagnato da un piano di efficientamento che, devo riconoscerlo, il management ha già messo in campo”. “Adesso faremo un monitoraggio puntuale, soprattutto sull’applicazione dei costi standard e sulla parte relativa alla riorganizzazione del personale: per esempio ci sono 160 verificatori, sono oggettivamente pochi e vanno aumentati, poi vedremo anche se sarà possibile adottare soluzioni innovative di natura più civica. L’obiettivo – ha concluso l’assessore – è quello di alleggerire il più possibile la struttura amministrativa, e tutto ciò che si può bisogna rimetterlo in strada. C’è poi un impegno per il contrasto dell’elusione e per un miglioramento significativo del sistema di vendita dei biglietti”. (gc) (Omniroma)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23728 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014