torna su
28/09/2020
28/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Funerali Casamonica. I nipoti a Sky: musica e cavalli tradizione

E affermano di non aver mai ucciso nessuno

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 21/08/2015 ore 20:45
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:53)

 “La carrozza, le basi musicali non erano segnali mafiosi sono una nostra usanza, una nostra cultura, per l’elicottero è stato un pensiero nostro, abbiamo messo un po’ per uno per fargli un regalo e nessuno ce l’ha vietato. Non è stata suonata solo la musica del padrino ma anche Paradise e musiche di Frank Sinatra perché lui amava la musica e le aveva chieste prima di morire. La mafia con noi non ci azzecca proprio niente. Noi non siamo mafiosi, Vittorio Casamonica non è mai stato condannato per mafia. Se ha fatto qualche errore l’ha pagato, tra noi c’è il bravo e c’è il cattivo come dappertutto. Sui social network tutti ad attaccare Vittorio Casamonica, ad attaccare noi, a offenderci, non è una cosa bella”. Queste le parole di uno dei nipoti di vittorio Casamonica a Sky TG24.“Vittorio Casamonica quando è stato implicato con la banda della Magliana non è mai stato giudicato davanti a una Corte – aggiunge l’altro nipote – I Casamonica non hanno mai ammazzato nessuno, non hanno mai stuprato nessuno. Se c’è lo spaccio e se c’è l’usura come c’è in mezzo a noi c’è in mezzo a voi”. Vittorio Casamonica innanzitutto non era un camorrista, non abbiamo sporcato Roma con i petali di rosa ma abbiamo solo voluto ricordare una persona speciale per noi. Quando è stato messo lo striscione con su scritto ‘Vittorio Casamonica sei il re di Roma’ voleva dire che è il re per noi, che ci ha insegnato tanto ed è stato il numero uno per noi”

Intanto al Villaggio olimpico è apparsa una scritta che irride le istituzioni: “GUARDIE VI SALUTANO I CASAMONICA”

DC

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23758 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014