torna su
28/09/2020
28/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

ArteScienza alla GNAM. Forme Immateriali

Musica, acqua e il pubblico protagonista assoluto

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 18/09/2015 ore 7:41
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:55)

Nelle Giornate Europee del Patrimonio,  ArteScienza, la manifestazione internazionale di arte, scienza e cultura contemporanea, ha organizzato il 19 Settembre un incontro con i compositori e direttori del Centro Ricerche Musicali Michelangelo Lupone e Laura Bianchini per illustrare l’opera musicale adattiva Forme Immateriali posta nel Cortile del partigiano e parte della collezione permanente del Museo. È il pubblico stesso a dare forma all’opera, immergendo nell’acqua la punta di una bacchetta di legno. Il suono prodotto viene poi analizzato da un computer capace poi di ricomporli in sequenzedi suoni con altezze, ritmi e timbri diversi. “La continua mutazione delle forme, delle velocità e delle posizioni – spiega Michelangelo Lupone, autore dell’opera- modifica i timbri, i ritmi, la dinamica dei personaggi dell’intreccio musicale che si sviluppa con infinite variazioni nel tempo. La musica, vivace o calma, assume forme immateriali che fanno vibrare l’acqua con leggere increspature che seguono e s’integrano al gesto del pubblico. Oltre al suo carattere interattivo, ‘Forme immateriali’ è anche un’opera ‘adattiva’ in grado di evolvere nel tempo: la musica infatti adegua il proprio carattere espressivo in relazione all’ambiente e in funzione delle ore del giorno e dei gesti di cui conserva memoria. I processi interattivi e adattivi sono controllati da un computer che segue l’evoluzione nel tempo dell’opera”.

 

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23758 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014