torna su
27/09/2020
27/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Sabella: io sindaco? Non lo escluderei, dovrei pensarci a lungo

L'assessore alla Legalità in un'intervista a Oggi

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 13/10/2015 ore 15:26
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:58)

“Se mi proponessero di fare il sindaco? Non lo escluderei, anche se non ho mai pensato di fare politica. Non è nei miei programmi. Dovrei pensarci a lungo. Ho sempre ritenuto che un magistrato debba essere il più possibile indipendente. È per questa ragione che non ho mai neppure aderito alle correnti della magistratura”. Così, lo riferisce una nota, Alfonso Sabella, assessore alla Legalità di Roma Capitale, in un’intervista che il settimanale “Oggi” pubblica nel numero in edicola domani. Un complotto dietro alle dimissioni di Marino? “Non lo escludo. Difficilmente credo alle cospirazioni, ma sono troppe le cose che non tornano. L’azione portata avanti dal sindaco in questi anni è stata sgradita a molti. Ha dato fastidio, soprattutto a chi era abituato ad approfittare delle precedenti logiche spartitorie che hanno portato a fenomeni come Mafia Capitale… Ignazio Marino è stato l’unico baluardo di legalità quando l’amministrazione era accerchiata da Mafia Capitale. Anzi intrisa di Mafia Capitale”, ha aggiunto Sabella. (gc)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23749 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014