torna su
17/01/2021
17/01/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Imprese: Crif, nel Lazio 1.195 imprese chiuse da inizio anno

É la seconda Regione più colpita dai fallimenti con 12,4%

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 19/10/2015 ore 15:25
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:58)

Il Lazio continua ad essere tra le regioni più interessate dai fallimenti nonostante continua a migliorare, seppur lentamente, l’andamento delle cifre, come già riscontrato a giugno. Dopo la Lombardia, infatti, il Lazio é seconda regione più colpita con 1.195 imprese chiuse nei primi nove mesi del 2015 e un’incidenza sul totale Italia del 12,4 per cento. E’ quanto emerge dai risultati dell’Analisi dei fallimenti in Italia, aggiornata al terzo trimestre 2015, realizzata da Cribis D&B, la società del Gruppo Crif specializzata nella business information. Secondo lo studio in Italia nel terzo trimestre del 2015 in media sono fallite 46 imprese al giorno: un numero certo considerevole ma inferiore a quello del secondo trimestre, 54 ogni giorno. “I dati relativi al terzo trimestre del 2015 mostrano finalmente alcuni spiragli di ripresa per le nostre imprese”, commenta Marco Preti, a.d. di Cribis D&B. “Abbiamo registrato infatti a fine 2014 un record negativo di fallimenti, mentre nel 2015 i numeri del nostro osservatorio ci fanno ben sperare”. (G.I.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24620 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014