torna su
29/09/2020
29/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Marino risponde delle spese sostenute con i soldi del comune

In Campidoglio le sue dichiarazioni

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 20/10/2015 ore 14:31
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:59)

Il sindaco dimissionario, Ignazio Marino, in conferenza stampa oggi in Campidoglio, ha risposto sulla questione relativa alle spese sostenute con la carta di credito del Comune:  “Ringrazio l’autorità giudiziaria per avermi voluto ascoltare da persona informata sui fatti. Non ho mai utilizzato denaro pubblico per scopo privato, al massimo il contrario. Il viaggio a New York, due giorni a settembre, l’ho fatto per incontrare il commissioner del Department of housing Vicki Been, per confrontare il lavoro fatto per quello che riguarda l’housing sociale nelle due città, e sulla gestione del patrimonio pubblico, e poi per incontrare il sindaco Bill De Blasio. Un viaggiotituzionale, visti gli impegni, ma siccome ero al termine di una vacanza negli Usa, decisi di pagare l’albergo, circa 700-800 euro, con soldi miei.” Riferendosi agli esposti presentati dal M5S e Fdi, il sindaco dimissionario ha aggiunto: “ In uno degli esposti c’è scritto che il sindaco avrebbe utilizzato risorse pubbliche per la tintoria. Ora, le persone o sono in malafede o sono ignoranti perché bastava approfondire. La tintoria non è dei miei abiti, ma per lavare gli abiti storici dei trombettieri di Vitorchiano che quando grandi autorità sono venute durante i mesi della mia consiliatura in Campidoglio sono stati ricevuti con un tappeto rosso messo ai bordi della Maserati con cui viene accompagnato il capo dello Stato. Quindi questo e’ il tipo di esposto al quale io ho illustrato con la documentazione la verità dei fatti”.

C.T. (Fonte Omniroma)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23758 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014