torna su
29/09/2020
29/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Donna cinese aggredita con l'acido al Prenestino

La donna è in prognosi riservata all'ospedale Sant'Eugenio

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 13/11/2015 ore 17:45
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:03)

Una donna cinese di 33 anni è stata sfregiata la scorsa notte con dell’acido in periferia a Roma, tra Casal Bertone e il Prenestino. La vittima, sposata e con una figlia, era tornata a piedi a casa dal ristorante in centro dove lavora come cameriera, quando nel cortile del suo condominio sarebbe stata avvicinata da due uomini che le hanno gettato addosso della soda caustica. L’acido era forse contenuto in un thermos di metallo. Secondo i familiari della donna, l’aggressione potrebbe essere legata a motivi personali.

Non è in pericolo di vita, ma in prognosi riservata all’ospedale Sant’Eugenio con ustioni di terzo grado sul volto e sulle braccia. E’ accaduto in via Bartolomeo Colleoni. Indagano i carabinieri della Compagnia di piazza Dante. La ragazza è attualmente intubata e non può riferire sull’accaduto. Intanto, in attesa di conoscere il racconto della giovane cameriera, i carabinieri stanno ascoltando alcuni suoi connazionali per cercare di acquisire informazioni utili. La procura di Roma non esclude alcuna pista, comprese quella passionale e quella dell’estorsione, ma le modalità dell’aggressione e il fatto che alla ragazza non sia stato tolto il denaro che aveva con sé indicherebbe almeno che non si è trattato di una rapina.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23762 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014