torna su
09/12/2019
09/12/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

In tanti salutano ancora il povero Nino

In molti ricordano il negoziante di Via Premuda ucciso tre giorni fa

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 27/05/2016 ore 11:45
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:25)

“Ciao Nì”: il povero Nino, il negoziante di via Premuda ucciso ormai tre giorni fa, lo vogliono ricordare in tanti. Anche di sera, donne e uomini, molti giovani, portano dei fiori e li posano davanti alla saracinesca. Era una presenza amica, quella di Nino, che a 76 anni ancora apriva il negozio “Vino e olio” per vivere: arrivava tardi, e teneva spalancata quella piccola attività fino a notte fonda, anche quando i grandi supemercati non avevano in mente di aprire 24 ore su 24. Una ragazza arriva con la macchina, e scende con un mazzo di fiori: piange davanti a quella lamiera destinata a chiudere per sempre quel locale, altri giovani poggiano per terra delle bottigliette di birra, vuote, ricordando la gentilezza di Nino, sempre pronto a fare due chiacchiere, anche alle due di notte. Una vita d’altri tempi, che ancora resisteva in una città dominata dal denaro: ma contro la violenza anche Nino non ha potuto fare nulla. Tutta Prati lo piange ancora, e forse quella strada, intitolata a un luogo tanto lontano da Roma, oggi croato, sarà bene dedicarla a Nino. (g.f.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21712 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014