torna su
29/10/2020
29/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Scuola, ecco i nuovi calendari: dal 15 settembre all’8 giugno

La Regione ha reso note le date di inizio e conclusione dell’anno scolastico

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 9/06/2016 ore 11:50
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:26)

La Giunta regionale del Lazio ha approvato il nuovo calendario scolastico 2016-2017. Le lezioni inizieranno il 15 settembre e termineranno l’8 giugno. Le date saranno valide per tutte le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, salvo le scuole dell’infanzia, il cui termine è fissato per il 30 giugno 2017. “Le singole scuole – si legge nella nota della Regione – avranno la possibilità di effettuare degli adattamenti al calendario regionale, purché siano garantite l’apertura entro il 15 settembre e la chiusura l’8 giugno, con un numero minimo di 206 giorni di lezione (per gli Istituti scolastici che hanno l’orario articolato su 6 giorni alla settimana); numero minimo di 171 giorni di lezione (per gli Istituti scolastici che hanno l’orario articolato su 5 giorni alla settimana)”.

Le festività obbligatorie saranno: 1 novembre, 8, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio, 16 e 17 aprile (Pasqua), 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno. Le vacanze di Natale inizieranno il 23 dicembre per concludersi il 6 gennaio, mentre quelle pasquali dureranno dal 13 al 17 aprile. L’anno scolastico 2016-2017, come ha dichiarato il vicepresidente della Regione Lazio con delega alla Scuola, Massimiliano Smeriglio, “sarà caratterizzato nel Lazio dal potenziamento dell’offerta formativa con nuovi indirizzi e opzioni sia a Roma che nelle province”.
 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24006 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014