torna su
22/10/2020
22/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Atac, sciopero con bassa adesione ma città in tilt

La Metro A ferma per colpa di due dipendenti che scioperano

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 27/07/2016 ore 12:45
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:31)

Sembra incredibile ma a Roma succede anche questo: la Metro A è rimasta paralizzata ieri perché due dipendenti hanno deciso di aderire allo sciopero indetto dall’Ugl. Tra l’altro, non si trattava di macchinisti – nessuno della categoria ha deciso di scioperare – ma di due operatori. L’Ugl conta solo il 3% degli iscritti in Atac, ma ieri è successo qualcosa di incredibile: due lavoratori, che avevano dato la propria disponibilità a svolgere regolarmente il turno, si sono assentati senza preavviso, di fatto impedendo la regola circolazione della metropolitana.

 

La protesta, che doveva essere marginale, si è così trasformata in un evento capace di paralizzare Roma. Oltre alla Metro A, infatti, è rimasta colpita anche la circolazione degli autobus, che sono andati avanti a singhiozzo per l’intera giornata di ieri. E gli utenti? Furiosi, ovviamente. Ma anche rassegnati a una gestione del trasporto pubblico assolutamente ridicola. Si pensava che l’adesione allo sciopero di una piccola sigla come l’Ugl avrebbe consentito uno svolgimento del servizio regolare. Errore madornale.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23950 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014