torna su
20/10/2020
20/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

TERREMOTO:dalla CCIAA contributo di 1 milione di euro

La Capitale in prima fila per la solidarietà

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 24/08/2016 ore 16:28
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:33)

Roma, 24 agosto 2016 -“In questo momento di profondo dolore per la tragedia che ha colpito numerosi centri della nostra Regione e non solo” – dichiara Lorenzo Tagliavanti, Presidente della Camera di Commercio di Roma – “voglio esprimere la mia personale vicinanza alle famiglie delle vittime, assieme alla solidarietà dell’Istituzione camerale per i territori così gravemente sconvolti dal terremoto”. Dopo aver ricordato lo stanziamento di un contributo straordinario di un milione di euro per la ricostruzione de L’Aquila e dei centri devastati dal terremoto in Emilia, Tagliavanti ha detto che, già in occasione della prossima riunione della giunta camerale, saranno varate le iniziative più opportune per venire incontro alle esigenze delle comunità maggiormente colpite dal sisma. “Ora è il momento dell’emergenza e delle vite da salvare” – ha sottolineato Tagliavanti – “ma poi bisognerà mettere in atto provvedimenti che garantiscano alle popolazioni e soprattutto alle imprese, aiuti per la riattivazione delle infrastrutture economiche dei centri del Reatino, in particolare di Amatrice e Accumoli, da sempre legati alla Capitale per storia, tradizioni eno-gastronomiche e turismo”. “Siamo già in grado di quantificare” – ha annunciato Tagliavanti – “in un milione di euro il contributo straordinario che la Camera di commercio capitolina stanzierà per i territori ai quali Roma è da sempre storicamente vicina”.

(com)

 

 

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23918 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014