torna su
22/10/2020
22/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

GIUNTA RAGGI:ex magistrato al bilancio per rilanciare Virginia

De Dominicis dalla Corte dei Conti al Campidoglio

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 5/09/2016 ore 10:30
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:34)

 

Parte con la  nomina forte dell’ex Procuratore per il Lazio della Corte di Conti, Raffaele De Dominicis, all’assessorato al bilancio, la riscossa di Virginia Raggi.  La recente raffica di dimissioni dalla giunta e dalle municipalizzate,  ha esposto il sindaco ad una bordata di critiche. In effetti l’atteso cambio di passo nella gestione della Capitale non c’è ancora stato, e altrettanto giustificato è il sospetto che anche i Cinquestelle siano vittime delle manovre di potere da loro stessi combattute. 

 

Non  può sfuggire la straordinaria enfasi che i media nazionali ‘’governativi’’ hanno dato alle vicissitudini della Raggi, accusata di elargire maxistipendi e incapace di distinguere fra professionalità  e politica, fra onestà e ragion di stato. Ma ciò che ha pesato maggiormente sulla serenità e la qualità della giunta Romana è il valore che è stato attribuito, sia dai grillini che dall’opposizione, alla nuova amministrazione della Capitale,inteso come trampolino di lancio per una futura guida del Paese da parte del M5S.  

 

Ora per non farsi ‘’spappolare dalla sete di potere’’ Virginia Raggi ha scelto la strada, condivisa sembra,  anche dal vertice del suo partito, di prendersi tutta la responsabilità della ripartenza,  aggiungendo stavolta alla indubbia onestà,  anche la importante, sia pure traumatica dote della esperienza.  (cls)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23942 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014