torna su
20/10/2020
20/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Renzi contro le slot machine: via dalle tabaccherie

Il premier annuncia un giro di vite contro le macchinette

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 6/09/2016 ore 12:39
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:34)

Era già stato preannunciato, ora c’è la conferma definitiva: il governo ha intenzione di eliminare le slot machine e i videopoker dalle tabaccherie, confinandoli unicamente nelle sale da gioco. Una misura forse eccessiva ma che si è resa necessaria dopo il proliferare delle ludopatie. In alcune zone d’Italia, come all’Aquila, la speranza di poter avere liquidità in tasca per far fronte alla crisi o a eventi disastrosi come il terremoto ha ridotto molte persone sul lastrico.

 

Nelle scorse settimane dal Piemonte alla Campania e lungo tutto lo Stivale sono state introdotte regole che limitano gli orari di apertura delle sale gioco e impediscono la costruzione di queste strutture nelle vicinanze delle scuole. Il gioco d’azzardo, però, è anche un clamoroso affare per le casse dello stato, con 8,8 miliardi di euro di cui 5,1 solo dalle slot machine. La Legge di Stabilità prevede che vengano ridotte di almeno il 30% le slot machine in Italia, facendole passare dalle attuali 387.000 a 260-265.000.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23929 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014