torna su
25/10/2020
25/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Olimpiadi, anche gli industriali chiedono a Raggi di ripensarci

Il presidente Unindustria Stirpe scrive al sindaco: Giochi grande occasione

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 9/09/2016 ore 15:41
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:35)

Gli industriali del Lazio scendono in campo per sostenere la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. Impresa difficile, anzi difficilissima visto che ormai sembra quasi scontata la bocciatura del sindaco Virginia Raggi. Ma Maurizio Stirpe, presidente uscente di Unindustria, ha deciso di provarci lo stesso, scrivendo un’accorata lettera alla Raggi.

 

“Le Olimpiadi sono una grande opportunità di sviluppo per la città e per la regione. Lo abbiamo fatto anche per la candidatura sfumata ai Giochi del 2020 e ci siamo subito resi disponibili, con lo stesso entusiasmo, per la nuova candidatura concretizzatasi lo scorso anno. Non ne abbiamo mai fatto una questione politica, perché noi tifiamo da sempre per il bene della città”, si legge nella missiva.

 

Secondo Stirpe, “in questo momento la candidatura alle Olimpiadi può essere un enorme segnale positivo per la nostra Capitale troppo spesso associata in questi ultimi mesi ad un immaginario negativo. Il progetto Roma 2024 rappresenta un’inversione di tendenza perché carico di valori positivi che questa  merita. Come Lei stessa ha detto all’inizio del Suo mandato in Campidoglio “Roma merita di essere amata” e le Olimpiadi sono un’occasione straordinaria per amare Roma”. 

 

Di qui l’appello al sindaco affinchè riconsideri la sua posizione. “Il no alla candidatura avrebbe il valore di una rinuncia a lasciare qualcosa di grande a Roma, che è da sempre stata destinata ad essere un esempio e un simbolo. Questa candidatura potrebbe diventare il simbolo di un nuovo modo di fare le Olimpiadi, migliorando la città per gli atleti e per i cittadini, eliminando gli sprechi di alcune passate edizioni e valorizzando tutte le forze positive del tessuto sociale romano e laziale”. (G.Z.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23968 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014