torna su
21/10/2020
21/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Rifiuti, Salario nuovamente in emergenza

Il sito di smistamento rifiuti è di nuovo oltre i livelli di guardia

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 13/09/2016 ore 14:07
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:35)

Il Tmb (trattamento meccanico biologico) di Via Salaria sarebbe di nuovo in emergenza. Dopo essere stato svuotato ad agosto, complice la città svuotata, ora l’impianto è di nuovo in difficoltà per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati. Uno scenario che i sindacati avevano già previsto: “Abbiamo ottenuto – dichiara il segretario generale della Fp Cgil Roma e Lazio Natale di Cola – un incontro col nuovo direttore generale di Ama Stefano Bina: chiederemo la certezza di un piano industriale che non lasci sempre la città col fiato sospeso, a un passo dall’emergenza”.

 

Le cinquemila tonnellate al giorno di rifiuti prodotti sono un peso enorme per i quattro stabilimenti (Salaria, Rocca Cencia e i due di Malagrotta) e, soprattutto, rendono impossibile la gestione delle emergenze. È il caso dei recenti lavori di manutenzione a Rocca Cencia che hanno costretto gli altri tre impianti a un super lavoro. Inoltre, senza discariche e inceneritori, la Capitale esporta i propri rifiuti in 62 diversi impianti (situati in 10 diverse regioni) e in tre paesi esteri (Bulgaria, Romania, Portogallo). Il che significa che i Tmb non chiudono il ciclo dei rifiuti, perché lo smaltimento è affidato ad altri.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23939 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014