torna su
27/10/2020
27/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

I musei di Roma a caccia del consulente per i social network

Zètema lancia una gara da quasi 6.000 euro per crescere su Twitter&co

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 20/09/2016 ore 12:12
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:36)

I musei di Roma giocano la carta dei social network per aumentare la propria visibilità sul web e attirare più turisti possibili. Tanto da mettere sul piatto quasi 6.000 euro per affdare ad un esperto di piattaforme social la gestione dell’immagine dei musei sui vari Twitter, Facebbok e Instagram. Sia chiaro, i musei romani hanno già ad oggi una propria pagina social, ma evidentemente qualcosa ancora non va. Per questo Zètema, la società del Campidoglio cui spetta la gestione della cultura, ha indetto la gara per la “selezione di un progetto di format web per la promozione dei Musei in Comune sul web e sui maggiori social (come minimo su Facebook, Twitter e Instagram, nonché su eventuali altri) con consequenziale attività di gestione delle richieste da parte degli utenti”. 

 

I paletti al progetto, che partirà per la fine di ottobre, però non macano. I social manager, spiega Zètema, “oltre ad essere influencer della rete in ambito artistico-culturale, dovranno possedere un numero minimo complessivo di followers (Facebook, Twitter e Instagram) pari ad almeno 15.000 (quindicimila)”. Non sono certo pochi. (G.Z.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23981 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014