torna su
29/10/2020
29/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Palazzetto dello sport, gestione nel caos

Mancano le autorizzazioni a tre giorni dall’inizio del campionato di basket

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 29/09/2016 ore 12:05
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:37)

A tre giorni dall’inizio del campionato di Serie A2 di basket, il palazzetto dello sport di Roma è nel caos. L’impianto è di proprietà del Comune, che dovrebbe garantirne l’agibilità per le gare di Virtus Roma ed Eurobasket Gas&Power. La gestione, negli ultimi anni, era stata della Virtus, di proprietà della famiglia Toti. Ma il contratto, alla fine del campionato scorso, è scaduto e le chiavi dell’impianto non sono mai state riconsegnate dal presidente Toti al Campidoglio. Il numero uno della Virtus sostiene di aver mandato due raccomandate in cui chiedeva un’ispezione congiunta al palazzetto per verificare che fosse reso nelle medesime condizioni in cui era stato preso in gestione, ma non ha mai ottenuto risposta. Inoltre, lo stesso Toti ha dichiarato di aver effettuato tutti i lavori promessi. Nessuna novità dal Campidoglio, ma il campionato inizia domenica: cosa fare?

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24006 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014