torna su
24/10/2020
24/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Stadio della Roma, no al prolungamento Metro B

Il Comune ha dato l’ok alle cubature, ma prevede modifiche

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 11/10/2016 ore 12:04
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:39)

Il Comune ha inviato le proprie osservazioni al progetto dello stadio della Roma. Le considerazioni verranno discusse alla conferenza dei servizi tra Regione e Campidoglio. Ma intanto emergono le prime novità. In primo luogo, le cubature dell’impianto sono state confermate, nonostante le perplessità che erano sorte per la grande quantità di edifici progettati nella zona antistante lo stadio. Ma la decisione che farà più discutere è quella di non prevedere un ampliamento della Linea B della Metropolitana, che in un primo momento doveva proseguire fino a Tor di Valle. Per il Comune, infatti, “non è fattibile”, perché manderebbe in tilt l’intera linea, costringendo ad aumentare i tempi di percorrenza per centinaia di migliaia di pendolari che ogni giorno viaggiano su quella linea.

 

Si punterà, infatti, sul potenziamento della Roma-Lido e della stazione di Tor di Valle. Inoltre, si proverà ad ampliare la Roma-Fiumicino, con la fermata Magliana. Il vicesindaco Frongia ha provveduto a inviare le linee guida, redatte dall’assessore Paolo Berdini, al Consorzio che si occuperà di realizzare l’impianto. Si tratta di uno studio molto approfondito che contiene indicazioni e richieste di chiarimenti per quanto riguarda la costruzione di opere pubbliche. Anche perché, come già detto, non ci sono soldi freschi da investire oltre a quelli già messi in preventivo. L’ultimo capitolo riguarda “l’utilità pubblica” dell’impianto, che dovrà essere ratificata dalla conferenza dei servizi.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23961 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014