torna su
23/10/2020
23/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Capocotta e Castelporziano, via alla rivoluzione

Stagione ridotta e chioschi “light”. Blitz della Gdf a Ostia

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 17/10/2016 ore 11:17
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:39)

Capocotta e Castelporziano stanno per vedere rivoluzionate le stagioni estive cui erano abituati. Gli uffici tecnici del X Municipio hanno deciso di prendere in considerazione solo progetti che prevedano chioschi “light” (niente più mega ristoranti sulla spiaggia) che rispettino l’eco-sistema delle dune. Dopo la demolizione delle strutture abusive, ora è partita la rivoluzione verso il futuro. La stagionalità verrà ridotta e il panorama stesso delle due località balneari è destinato a cambiare profondamente. Ma c’è ancora da fare i conti con la pioggia di ricorsi voluta dai gestori delle strutture smantellate o dichiarate inidonee a concorrere ai bandi.

 

Intanto, a pochi chilometri, si vive un’altra situazione difficile: a Ostia, dove c’è già un fascicolo aperto della procura relativamente alle spiagge, sono partiti i blitz della Finanza e la Corte dei conti sta indagando per danno erariale. Le fiamme gialle hanno raccolto materiale per accertare gli abusi contestati agli stabilimenti negli ultimi mesi. Le indagini sono iniziate su richiesta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per accertare eventuali danni erariali perpetrati negli anni dalle imprese balneari.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23955 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014