torna su
21/10/2020
21/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Fiera di Roma, forse già domani si decide il futuro dell'ente

Prima il voto del Comune sul salvataggio, nel pomeriggio assemblea Investimenti

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 2/11/2016 ore 12:49
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:42)

Conto alla rovescia per il futuro di Fiera di Roma. Dopo i tentennamenti dei giorni scorsi, con il Campidoglio che non ha sciolto le riserve sulla sottoscrizione della propria quota (circa 3,5 milioni) di ricapitalizzazione della controllante Fiera, Investimenti, domani potrebbe essere il giorno decisivo in vista del delicato appuntamento del 9 novembre, quando i vertici di Investimenti farà il punto con i creditori, tentando di scongiurare il fallimento dell’ente.

 

Domani mattina, nel corso dell’assemblea capitolina è infatti previsto il voto sulla mozione a firma Stefano Fassina, che impegna la giunta Raggi ad evitare il crack di Fiera con tutti gli strumenti a disposizione, ivi compresa la partecipazione all’aumento di capitale. Dai lavori della giunta si potrà poi capire come andrà nel pomeriggio, quando per le 16.00 si aprirà l’assemblea di Investimenti, chiamata a pronunciarsi sul piano industriale già reso noto ai soci (oltre al Campidoglio, Camera di commercio e Regione) lo scorso giungo e a fare una prima conta sui sottoscrittori dell’aumento. L’approvazione del piano è infatti propedeutica al via libera alla ricapitalizzazione della holding. Camera di commercio e Regione hanno già detto di sì, manca per l’appunto solo il Comune, che domani potrebbe finalmente alzare il velo sulle sue intenzioni. (G.Z)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23939 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014