torna su
21/10/2020
21/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Stadio della Roma, Zingaretti: si farà? Noi siamo seri

Il governatore del Lazio ribadisce l'intenzione di andare avanti

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 2/11/2016 ore 15:42
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:42)

“Io sono convinto che le cose vadano fatte bene, nella legalità e nei tempi previsti. Questo è il contributo che possiamo dare e anche la promessa che ci possiamo prendere. Siamo persone serie, la Regione c’è e farà la sua parte. Poi dipende da chi lo stadio lo ha proposto, in questo caso un’altra istituzione. Non siamo noi”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso della presentazione del sito dedicato allo Stadio della Roma a chi gli chiedeva se fosse convinto che lo stadio della Roma sarà realizzato. 

 

Il governatore ha poi ampliato il discorso: “La Conferenza dei servizi si fa perché l’approvazione della delibera da parte del Comune di Roma chiede l’avvio di un processo. Qualora ci fossero dei ripensamenti, questi o sono accompagnati da atti formali o l’iter va avanti. Per questo è importante far partire la Conferenza dei servizi: i giochi sono finiti, ora contano gli atti. Le opinioni sono importanti, ma o si trasformano in atti amministrativi oppure appartengono a una sfera che non incide nel processo. Per questo è importante la trasparenza e la semplificazione degli atti”

 

Poi a chi gli chiedeva con che spirito la Regione si approcciasse alla Conferenza dei servizi, Zingaretti ha spiegato: “Su questo tema la cosa più importante è assumersi le proprie responsabilità. Spesso è semplice fare una dichiarazione, più difficile dare coerenza negli atti amministrativi. Confido che questo doppio passo, apertura della conferenza e procedura semplificata e trasparente, aiuti tutti ad avere coerenza di comportamento. Noi ci approcciamo con grande spirito di servizio, ci assumiamo le nostre responsabilità, crediamo che sia una grande opportunità e ci auguriamo che vengano tutti con la stessa responsabilità. Noi siamo anche un po’ arbitri, lo facciamo con questo spirito”. (Fonte Omniroma)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23939 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014