torna su
13/08/2020
13/08/2020

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Strade dissestate, spunta il limite dei 30 all’ora

Da Via Nazionale all’Appia, non si effettua manutenzione

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 9/11/2016 ore 13:48
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:43)

Le vie più belle della Capitale con il limite di velocità a 30 chilometri all’ora. Ma non c’è alcun intento di preservazione e di riduzione dei rumori. Piuttosto, non ci sono i soldi per effettuare una manutenzione che consenta di ripianare i crateri e le sconnessioni che caratterizzano queste arterie. L’Appia Antica e Via Nazionale sono solo due esempi, così come altre zone più periferiche – da viale dei Romanisti a Via Prenestina – che non possono essere aggiustate. Ripararle prevedrebbe un costo troppo oneroso per il Comune e per questo si adottano soluzioni “rabberciate”, come la riduzione della velocità con la dicitura “strada dissestata” o “radici affioranti”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23436 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014