torna su
25/10/2020
25/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Appalti Inps, arrestato Roberto Boggio

L’accusa è false fatturazioni

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 22/11/2016 ore 12:34
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:44)

È finito ai domiciliari Roberto Boggio, manager della Transcom Italia che ha in gestione l’appalto del call center dell’Inps, una commessa da 118 milioni di euro. L’accusa formulata dal gip Giuseppina Gugliel è di false fatturazioni. Secondo gli inquirenti, Boggio avrebbe indotto in errore l’Inps conseguendo indebitamente pubbliche risorse e carico del bilancio dell’ente pubblico per 437.000 euro, facendo lievitare fittiziamente i costi di gestione del contratto di appalto. Gli anni sotto la lente d’ingrandimento sono il 2014 e il 2015.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23970 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014