torna su
06/12/2020
06/12/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Terremoto, ritrovati molti animali domestici

La Regione Lazio ha messo a disposizione un servizio per segnalare il ritrovamento di animali domestici e per individuare quelli ancora mancanti

Avatar
di Redazione | 2016-12-2 2/12/2016 ore 12:56

Nel terremoto del 24 agosto molti animali d’affezione sono stati separati dai loro proprietari. Il lavoro congiunto di ASL, Corpo Forestale dello Stato e volontari ha consentito di identificare molti cani e gatti.

I cani (101) sono stati identificati con microchip e iscritti in anagrafe. Per molti è stato già possibile ritrovare il proprietario. Altri sono ricoverati nel canile sanitario o dati in custodia temporanea a volontari, così come per i gatti. Per favorire il ricongiungimento, la Regione Lazio invita chiunque fosse ancora in cerca del proprio cane o gatto a visionare le foto degli animali soccorsi e in custodia temporanea presso strutture o privati. È in corso una operazione per il recupero degli animali ancora nella zona rossa, dove non possono essere accuditi e dove potrebbero  correre ulteriori rischi nelle operazioni di rimozione delle macerie. A queste operazioni partecipano, con il supporto del Corpo Forestale dello Stato, le seguenti associazioni: Animalisti italiani, Il Guardiano dell’ombra, LAV, Lega Nazionale Difesa del cane, OIPA, WWF.

Chi dovesse riconoscere il proprio animale, si può rivolgere alla ASL di Rieti utilizzando i contatti di seguito indicati, per  richiedere tutte le informazioni sul luogo in cui gli animali sono attualmente custoditi e le modalità per rientrarne in possesso.

Inoltre, la Regione Lazio mette a disposizione il proprio portale istituzionale anche per coloro che sono alla ricerca del proprio cane o gatto, ma non dovessero riconoscerlo tra le foto pubblicate degli animali soccorsi. In questo caso, si può trasmettere la foto dell’animale in formato jpeg per posta elettronica alla ASL di Rieti (di seguito i contatti). Chi fosse in grado di dare informazioni per rintracciare l’animale ricercato o lo avesse soccorso perché ritenuto disperso, può contattare sempre la ASL di Rieti per la restituzione al proprietario.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24309 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014