torna su
21/10/2020
21/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

I Fori Romano e Imperiali uniti a Capodanno

I turisti infatti potranno fare una lunga passeggiata tra le rovine romane senza soluzione di continuità

Avatar
di Alg | 2016-12-28 28/12/2016 ore 16:31

L'evento Foro di Augusto del 2014

I Fori Imperiali e il Foro Romano saranno un’unica area il primo gennaio. I turisti infatti potranno fare una lunga passeggiata tra le rovine romane senza soluzione di continuità. E’ tra le iniziative organizzate dal Campidoglio, in collaborazione con la Soprintendenza speciale per il Colosseo, per il Capodanno. Dunque non saranno presenti barriere o cancelli a dividere le due aree alle quali chiunque potrà avere libero accesso. L’accesso sarà gratis e consentito dalle 10 alle 16, con ultimo ingresso alle 15.

Per il soprintendente capitolino Claudio Parisi Presicce “la sensazione più importante è quella di attraversare 25 secoli di storia e forse più attraversando la passerella che dalla Colonna di Traiano conduce fino al centro dei Fori. Una passerella che guida ma che nello stesso tempo lascia liberi di spaziare con lo sguardo su tutti i monumenti”.

Un’esperienza emozionante, che si spera di ripetere, ha detto il soprintendente per il Colosseo, Francesco Prosperetti. Ma quello che è ancora più importante è avere un sistema museale integrato. Dunque presto un biglietto unico? “Ci dobbiamo lavorare perché ci sono anche dei problemi tecnici non banali da risolvere, visti i due sistemi e il valore del biglietto integrato che ha la parte di Stato differente da quella che ha la parte del Comune ma ci lavoriamo”, dice l’assessore alla Cultura di Roma Capitale e vice sindaco, Luca Bergamo.

Bergamo poi è tornato a parlare del Capodanno , dicendo che “dalle 10 di sera del 31 alle 10 sera del primo gennaio ci saranno un’infinità di attività che speriamo siano ben accolte dai cittadini di Roma: è un inedito, è la rottura di una tradizione per crearne un’altra”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
1032 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014