torna su
13/05/2021
13/05/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Fosse Ardeatine, storica visita del Presidente tedesco

Per la prima volta il presidente tedesco visita il luogo dell’eccidio avvenuto il 24 marzo del 1944. Con lui il Presidente Mattarella e la Sindaca Raggi

Anna Ricca
di Anna Ricca | 2017-05-3 3/05/2017 ore 12:25

Sergio Mattarella e Frank-Walter Steinmeier (Foto Quirinale)

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, accolto dal ministro degli esteri Angelino Alfano e dal sindaco di Roma Virginia Raggi è giunto presso il mausoleo delle Fosse Ardeatine per partecipare alla visita ufficiale del Presidente della Repubblica federale di Germania, Frank-Walter Steinmeier. Al suo arrivo il Capo dello Stato ha salutato le autorità tra cui erano presenti anche Noemi Di Segni, presidente Ucei, e il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni. Successivamente all’arrivo del presidente tedesco è stata deposta una corona d’alloro all’ingresso del Mausoleo e poi è iniziata la visita alle Fosse Ardeatine. Si tratta della prima volta per un presidente tedesco nel luogo in cui le truppe naziste uccisero 335 civili e militari agli ordini di Erich Priebke. Per l’occasione, tutto il centro è stato interdetto al traffico.

 

“In occasione della visita ufficiale in Italia del Presidente della Repubblica Federale di Germania, il Presidente Sergio Mattarella e il Presidente Frank-Walter Steinmeier si sono recati alle Fosse Ardeatine e hanno deposto una corona d’alloro ai piedi della lapide dedicata ai 335 Caduti nell’eccidio del 24 marzo 1944 – è quanto si legge in una nota del Quirinale – Hanno quindi reso omaggio alle vittime dell’eccidio all’interno del Mausoleo Ardeatino. Presenti il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, il Sindaco di Roma, Virginia Raggi, il Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma, Riccardo Di Segni, la Presidente dell’ANFIM, Rosina Stame, la Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Noemi Di Segni, la Presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello e numerose altre autorità locali. Al termine i due capi di Stato si incontreranno al palazzo del Quirinale dove avranno un colloquio allargato alle delegazioni ufficiali”.

Stampa

A proposito dell'autore

Anna Ricca
697 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014