torna su
02/03/2021
02/03/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Sanità, Roma è la peggiore Capitale in Ue

Per Ricciardi (Iss): tutti gli indicatori, dall’aspettativa di vita, alla mortalità infantile, alle patologie tumorali fanno riscontrare un peggioramento della qualità

Avatar
di Alg | 2017-10-1 30/09/2017 ore 23:15
(ultimo aggiornamento il 1 Ottobre 2017 alle ore 8:00)

(Immagine di repertorio)

Roma Capitale inversa per quanto riguarda la salute, perché “unica tra le 28 Capitali dell’Ue che ha peggiorato i suoi indicatori di salute negli ultimi anni”. Lo ha affermato il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Walter Ricciardi “Crescita Vs Crisi”, al quale ha partecipato anche il ministro Beatrice Lorenzin.

“Tutti gli indicatori, dall’aspettativa di vita alla mortalità infantile, a quello per patologie tumorali – ha detto – fanno riscontrare un peggioramento della situazione dei cittadini romani rispetto al resto di Italia”. Insomma la sanità continua ad essere un tasto dolente, nonostante sia arrivato al capolinea il piano di rientro del debito voluto dal presidente della Regione Zingaretti.

Per Ricciardi preoccupa l’incidenza del diabete: tra i cittadini di Roma è compreso tra il 6 e il 7%, contro una percentuale nazionale pari al 5%.

E poi, i tumori: “Se hai una patologia neoplastica e vivi in una regione del nord hai un trattamento e quindi un’aspettativa di vita maggiore rispetto a quella romana”, dice Ricciardi.

Un punto a favore della Capitale riguarda la cura delle demenze: in questo caso, ha spiegato Ricciardi, Roma presenta una buona performance. Ma la Capitale si distingue ancora in negativo, per quanto riguarda la rinuncia a visite mediche e cure, che va di pari passo con l’insoddisfazione manifestata dai romani verso il sistema sanitario nazionale. Ancora troppo lunghe, poi, le liste di attesa.

Il mimistro della Salute Beatrice Lorenzin ha detto:  “Non so voi ma io ho l’impressione che Roma sia piena di droga. Rivediamo siringhe, tossici e spacciatori eroina. Tanta cocaina. Si fa finta di non vedere come se il problema non ci fosse. Questa città ha avuto un grave declino sociale”. Polemici i Cinque Stelle che dicono: Lorenzin accusa se stessa o la Regione Lazio?

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
1080 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014