torna su
31/10/2020
31/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Raggi: chiarezza sui video gogna per chi offende i vigili

La sindaca: “Sto facendo fare una relazione”. Ma il comando della Polizia di Roma Capitale: la norma su come riparare il reato di oltraggio è del 2015

Avatar
di Alg | 2017-12-21 21/12/2017 ore 17:36

La sindaca Virginia Raggi interviene sui video di scuse ai vigili urbani pubblicati sul web da persone sanzionate dalla polizia locale per oltraggio a pubblico ufficiale.

“Ho avviato immediatamente un’attivita’ di ricognizione. Sto facendo fare una relazione e da quello che sembra, ma devo ancora finire di approfondire, e’ una norma che era stata introdotta dalla precedente amministrazione”, così la sindaca sul caso dei vigili.

Secondo quanto riportato da Repubblica, la pubblicazione dei video sarebbe necessaria per evitare il procedimento penale.

Immagine di un video di scuse verso i vigili

Immagine di un video di scuse verso i vigili

E in effetti il comando dei Vigili di Roma Capitale ha precisato: “Nel 2015 l’allora Comandante del Corpo pro tempore, dopo aver avuto parere favorevole dall’Avvocatura capitolina, ha adottato una nuova modalità per la riparazione del danno arrecato nei confronti del Corpo, prevedendo che l’interessato pubblicasse, per una durata non inferiore a due settimane, un video di scuse su una piattaforma social di condivisione video senza restrizioni per l’accesso e di ampia diffusione”

Per il corpo dei Vigili di Roma Capitale “è di tutta evidenza che la scelta, tra il processo e la riparazione del danno con la conseguente estinzione del reato di oltraggio, è del tutto libera e lasciata al diretto interessato, ed è del tutto ovvio che non può essere l’imputato per il reato di oltraggio a scegliere la modalità di riparazione del danno da lui arrecato. Riguardo il provvedimento in oggetto, il Comando Generale ha in corso, anche con un confronto con l’amministrazione capitolina, una valutazione se mantenerlo o meno”.

Il deputato del Pd Marco Miccoli chiede “al Sindaco Raggi di accertare, oltre alla legittimità della procedura di diffusione dei video, quanti e quali casi simili siano stati denunciati dai vigili urbani della Capitale e in quali gruppi in particolare ci sarebbe il numero maggiore di oltraggiati. Contro questa vergogna chiederemo un intervento del Governo e del Ministro Minniti”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
1036 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014