torna su
12/11/2019
12/11/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Olimpico, tentano sequestro imprenditore per rapina. Tre arresti

In manette due romani ed un bosniaco bloccati con una pistola e del nastro isolante mentre stavano per fare irruzione nella villa

Avatar
di Redazione | 2018-04-11 11/04/2018 ore 14:08

La polizia ha sventato ieri sera il sequestro di un imprenditore romano a scopo di rapina. In manette due romani ed un bosniaco che stavano preparando, armi in mano, il sequestro. L’operazione della squadra mobile e del commissariato “San Basilio”, è scattata nei pressi dello stadio Olimpico, dove ieri sera si stava giocando il ritorno di Champions Roma-Barcellona.

Dopo un lungo pedinamento polizia ha arrestato in flagranza M. M., bosniaco di 67 anni, e già membro della banda denominata “Pink Panthers” responsabile di numerose rapine nelle gioiellerie di vari paesi del mondo, S.S. romano di 58 anni, e P.D.S. 50enne romano, mentre si stavano preparando, armati di pistola e muniti di passamontagna e scalda collo per travisarsi, a sequestrare un imprenditore e rapinarlo dei suoi averi nei pressi della sua abitazione sita a ridosso dello stadio Olimpico.

I tre rapinatori sono stati bloccati in una via residenziale nei pressi del Ministero degli Esteri mentre stavano per entrare nella villa con nastro isolante da utilizzare per immobilizzare la vittima e minacciarla con una pistola clandestina rinvenuta indosso ad uno dei banditi.

Tutti gli arrestati, ai quali sono stati contestati i reati di tentato sequestro di persona a scopo di rapina e porto di arma clandestina, sono stati portati a Regina Coeli.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21509 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014