torna su
12/04/2021
12/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Atac mette mano ai ricambi Iveco, pronti 5 milioni

Dopo il clamoroso incendio a via del Tritone pronta la gara per i pezzi dei modelli Iveco Citelis, arrivati in flotta nel 2013

Gianluca Zapponini
di Gianluca Zapponini | 2018-05-14 14/05/2018 ore 15:00

Sarà stato il recente, clamoroso, incendio a via del Tritone. Atac ha deciso di correre ai ripari, nell’attesa di un rinnovo strutturale della flotta (sempre che il concordato vada a buon fine), stanziando 5 milioni di euro per i pezzi di ricambio dei bus Iveco Citelis, che rappreseno il grosso dell parco mezzi di superficie Atac.

Si tratta dei classici bus rosso scuro, arrivati nella flotta nel 2013. Veicoli Iveco Irisbus Citelis di ultima generazione. Per il ridotto impatto ambientale e per dotazioni di bordo garantiscono il top di comfort e sicurezza a passeggeri e conducenti. In particolare, questi 337 mezzi sono stati curati e personalizzati proprio per le specifiche condizioni di mobilità tipiche della Capitale: struttura del telaio e sospensioni ottimizzate, per aumentare la resistenza alle sollecitazioni stradali; aria condizionata con compressore solidale al motore, per ridurre rumorosità e vibrazioni.

D’altronde in questi giorni si è parlato molto della scarsa manutenzione dei mezzi da parte delle officine Atac e dei pezzi di ricambio spesso assenti. Forse adesso, con il bando indetto da Atac, a bordo dei mezzi ci sarà un pizzico di sicurezza in più.

Stampa

A proposito dell'autore

Giornalista professionista, mi occupo dei principali temi economico-finanziari. Comincio nel 2010 a MF-Milano Finanza per poi passare nel 2014 all'agenzia di stampa finanziaria MF-DowJones. Nel 2015 sono a Formiche.net dove mi occupo di banche e politica economica mentre nel 2016 approdo a Radiocolonna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014