torna su
17/10/2019
17/10/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Aurelio, bus in fiamme a piazza Pio XI

Il personale sta spegnendo l’autobus completamente avvolto dalle fiamme. Non ci sono persone coinvolte. Codacons: prende sempre più piede l’ipotesi del sabotaggio

Avatar
di Redazione | 2018-06-8 8/06/2018 ore 16:41

L'intervento dei Vigili del Fuoco

Dalle 16.05 circa squadre del Comando di Roma stanno intervenendo in Piazza Pio XI, per l’incendio di un autobus. Sul posto una Squadra e un’autobotte dei Vigili del Fuoco. Il personale sta spegnendo l’autobus completamente avvolto dalle fiamme. A quanto riferito non ci sono persone coinvolte nell’incendio che si è sviluppato su un autobus Atac, linea 881. A causa del veicolo in fiamme, nell’area si registra traffico rallentato.

L’autobus in piazza Pio XI (foto dal profilo Twitter della consigliera comunale del Pd Giulia Tempesta).

“Piazza Pio XI, ennesimo autobus in fiamme. Mentre la Raggi continua a chiedere i soldi al Governo, a scaricare responsabilità sulla Regione Lazio, nell’immobilismo più totale la città sta lentamente implodendo”.
Lo scrive su Facebook Giulia Tempesta, Consigliera del Partito Democratico di Roma Capitale postando le foto dell’autobus in fiamme in Piazza Pio XI.

 

 

L’intervento dei Vigili del Fuoco

 

“Una situazione insostenibile che mette a rischio la sicurezza dei trasporti e l’incolumità degli utenti”. Lo afferma in una nota il Codacons commentando l’ultimo episodio di bus in fiamme registrato oggi a Roma a piazza Pio XI.

“Oramai non passa giorno senza che un autobus prenda fuoco o sviluppi principi di incendio – spiega il presidente Carlo Rienzi – Di fronte a tali episodi prende sempre più corpo l’ipotesi del sabotaggio, per la quale già indaga la Procura di Roma. Se dovesse essere confermata la presenza di una mano esterna che manomette i mezzi pubblici inducendo i roghi, si configurerebbero reati a danno non solo dell’azienda, ma anche degli utenti, la cui incolumità viene messa gravemente a repentaglio”.
“In tal senso attendiamo gli esiti delle indagini della magistratura e chiederemo un maxi-risarcimento nei confronti dei soggetti che saranno ritenuti responsabili dei continui incendi sui bus della capitale” – conclude Rienzi.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21309 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014