torna su
26/11/2020
26/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Latina, nuovi arresti per il clan Di Silvio

L’ordinanza dà seguito all’operazione “Alba Pontina” del giugno scorso, che aveva rivelato l’esistenza di un’organizzazione mafiosa nel territorio

Avatar
di Redazione | 2018-11-5 5/11/2018 ore 12:00

Stamattina all’alba le forze dell’ordine hanno eseguito nuovi provvedimenti restrittivi per sei esponenti del clan Di Silvio. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere – richiesta dalla direzione distrettuale antimafia di Roma – costituisce un primo seguito dell’operazione ‘Alba Pontina’, che a giugno scorso aveva portato all’arresto di 25 persone, alcune indagate per associazione di tipo mafioso.

In mattinata dalla Dda di Roma arriveranno maggiori dettagli sull’operazione di questa mattina.

Il senatore del Pd, Bruno Astorre, ha ringraziato i magistrati e le forze dell’ordine “per la decisiva operazione contro esponenti del clan Di Silvio arrestati questa mattina a Latina, e per i blitz contro i clan Minichini e Strisciuglio nelle operazioni condotte tra Napoli e Bari. Contro la mafia e la criminalità che inquinano i nostri territori l’attenzione resta altissima e le indagini sono senza sosta”.

Il candidato alle primarie Pd del Lazio ha sottolineato l’importanza dell’operazione contro il clan di Silivio, che “aggiunge infatti un ulteriore tassello all’indagine ‘Alba Pontina’ del giugno scorso, che ha rivelato per la prima volta l’esistenza di un’organizzazione mafiosa autoctona diventata egemone nel territorio dopo una sanguinosa guerra tra diversi gruppi rivali. Un castello criminale costruito dagli esponenti del clan Di Silvio – conclude Astorre – che adesso è destinato a crollare”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24232 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014