torna su
17/04/2021
17/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Il governo soccorre ancora la Raggi. Sul debito

In manovra spostato un miliardo di debiti dal bilancio alla gestione commissariale

Gianluca Zapponini
di Gianluca Zapponini | 2018-11-14 14/11/2018 ore 10:00

Campidoglio

Davvero un bel momento per Virginia Raggi. Prima l’assoluzione nel processo Marra, poi il flop del referendum Atac e adesso un aiutino nemmeno tanto ino dal governo sul maxi-debito che da anni schiaccia la Capitale.

In un passaggio ben incastonato nell’articolo 69 della manovra licenziata ieri sera dopo le 22 (uguale alla versione che già non piaceva all’Europa), un miliardo di debito viene spostato dal bilancio del comune alla gestione commissariale, sorta di bad company dentro il quale è racchiusa l’intera esposizione (almeno 12 miliardi) di Roma, accumulata fino al 2008.

E così, secondo quanto rivelato dal Messaggero, il Campidoglio potrà vedersi alleggerito il bilancio di un pezzo di debito. Peraltro già nella prima versione della legge di Bilancio il governo aveva inserito un articolo che prevede di fatto il depotenziamento del commissario di governo, che entro tre anni diventerà di fatto un dipendente del Campidoglio, limitandosi a portare avanti il lavoro imbastito in questi anni.

Stampa

A proposito dell'autore

Giornalista professionista, mi occupo dei principali temi economico-finanziari. Comincio nel 2010 a MF-Milano Finanza per poi passare nel 2014 all'agenzia di stampa finanziaria MF-DowJones. Nel 2015 sono a Formiche.net dove mi occupo di banche e politica economica mentre nel 2016 approdo a Radiocolonna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014