torna su
15/05/2021
15/05/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Arrivati a Fiumicino con i corridoi umanitari i 69 profughi siriani

Il progetto, interamente autofinanziato, è reso possibile dalla “generosità degli italiani che offrono le loro case”, hanno detto gli organizzatori

Avatar
di Redazione | 2018-11-30 30/11/2018 ore 10:00

Con un volo di linea da Beirut altri 69 rifugiati siriani, tra i quali diversi minori, sono arrivati questa mattina all’aeroporto di Fiumicino, grazie ai Corridoi Umanitari promossi da Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese, in accordo con i ministeri dell’Interno e degli Esteri.

Poco dopo lo sbarco dal volo di linea, atterrato alle 6.45, per i profughi sono cominciate le procedure di identificazione e le prime fasi di accoglienza. A dare loro ufficialmente il benvenuto allo scalo romano, a metà mattinata, saranno Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, Christiane Groeben, vice presidente della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, Luigi Maria Vignali, direttore generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie e rappresentanti del ministero dell’Interno. Con questo gruppo di rifugiati siriani salgono ad oltre 2.200 le persone arrivate in Italia, Francia, Belgio e Andorra, in modo legale e sicuro, dal febbraio 2016. “Grazie a questo modello, frutto della generosità di tanti italiani, che hanno continuato ad offrire le loro case – sottolineano i promotori dei Corridoi – ed all’impegno volontario di associazioni, parrocchie e strutture diaconali, si favorisce non solo l’accoglienza ma anche l’integrazione, a partire dall’apprendimento della lingua e dall’inserimento lavorativo. Il progetto è interamente autofinanziato dalle realtà che lo hanno promosso”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25533 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014