torna su
26/02/2021
26/02/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Pontina, bus in fiamme: autista salvo, uscito da finestrino

Ennesimo rogo, alle 7 di mattina era vuoto. Colonna di fumo nero

Avatar
di Redazione | 2018-12-9 9/12/2018 ore 9:41

Ennesimo incendio su un bus dell’azienda di trasporti pubblici di Roma, Atac: questa volta le fiamme sono divampate mentre il mezzo percorreva la strada statale Pontina e lo hanno avvolto in pochi minuti, tanto da costringere l’autista ad uscire dal finestrino per mettersi in salvo. L’autobus della linea 700, che collega il quartiere Mostacciano all’Eur, ieri mattina era arrivato all’altezza di viale Carlo Levi, non lontano dal centro commerciale Euroma2, quando le fiamme lo hanno invaso e le porte sono rimaste bloccate, costringendo l’autista ad un’uscita acrobatica. Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio, mentre si è sviluppata una densa colonna di fumo nero ed il traffico, soprattutto quello in direzione Roma centro, è andato in tilt.

L’Atac ha fatto sapere che la vettura era in servizio da 15 anni e che ora “avvierà tutti gli accertamenti necessari per individuare le ragioni dell’accaduto”. A dare maggiori particolari dell’incidente è Micaela Quintavalle, segretario nazionale di CambiaMenti M410, licenziata da Atac “per violazione del codice etico e danno aziendale perché – ricorda – avevo parlato con i giornalisti proprio degli incendi delle vetture”. Secondo la sindacalista “questa mattina si è sfiorata la tragedia” e racconta che la fortuna del suo collega è stata di “essere snello” per questo è riuscito ad uscire del finestrino. Ora l’autista è “sotto shock” ed ha spiegato alla collega che “le porte non si sono aperte” e “le fiamme si sono sviluppate in 6 minuti”.

Tra i 20 incendi, o principi d’incendio, che si sono verificati nel 2018 (22 nel 2017 e 14 nel 2016) quello che ha creato maggiore paura è avvenuto l’8 maggio nel centro di Roma, in via del Tritone. Una esplosione e poi all’improvviso le fiamme, sprigionate da un corto circuito nell’impianto elettrico, i passeggeri sono usciti illesi, mentre una passante rimase lievemente ustionata e un negozio fu danneggiato dal rogo. Sul bus incendiato a maggio è aperta un’inchiesta da parte della Procura di Roma.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24935 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014