torna su
22/04/2019
22/04/2019

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Scuole a Roma, solo una su tre accessibile a chi ha handicap

Per l’Istat la Capitale e il Lazio più assimilabili alle regioni del Sud. La barriera più diffusa è la mancanza di un ascensore o la presenza di un ascensore non adatto al trasporto di persone con disabilità

Avatar
di Alg | 2019-01-3 3/01/2019 ore 15:30

Scuole a Roma e nel Lazio

Solo un terzo delle scuole di Roma e del Lazio sono accessibili ai portatori di handicap. Una situazione da Terzo Mondo. In sostanza, il Lazio è più assimilabile alle regioni del Sud, che a quelle del Centro, lontanissime invece quelle del Nord. Lo dice il rapporto sul tema pubblicato dall’Istat.

La barriera più diffusa è la mancanza di un ascensore o la presenza di un ascensore non adatto al trasporto delle persone con disabilità (63%); meno frequenti sono le scuole sprovviste di bagni a norma (30%), rampe esterne (23%) o servoscala (21%). Rari i casi in cui si riscontra la presenza di scale o porte non a norma (rispettivamente 7% e 4%).

Per i ragazzi e i bambini che hanno difficoltà sensoriali, nell’apprendimento, una soluzione potrebbero essere gli ausili informatici, come le lavagne Lim o le sezioni digitali. Eppure anche qui siamo molto indietro. Infatti solo il 14% delle scuole del Lazio ha strumenti  che facilitano l’accessibilità sensoriale, e solo una scuola su due con alunni che hanno il sostegno ha anche una postazione informatica.

In pratica, per le alunne e gli alunni diversamente abili spesso l’istruzione è un diritto a metà. Nell’anno scolastico 2017/2018, gli insegnanti per il sostegno nelle scuole italiane sono circa 156 mila (dati MIUR). A livello nazionale il rapporto alunno-insegnante per il sostegno è migliore di quello previsto dalla Legge 244/2007 (due alunni ogni insegnante per il sostegno) con un valore pari ad 1,5. Il dettaglio territoriale mostra una maggiore dotazione nelle regioni del Mezzogiorno dove il rapporto scende a 1,3 mentre nel Centro sale a 1,4 (Lazio 1,5) e tocca il suo valore massimo nel Nord del Paese dove si attesta a 1,6.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
721 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014