torna su
18/11/2019
18/11/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Salvini a Raggi: nessuna occupazione all’ex Penicillina

Il Ministro contro sindaca che aveva parlato di nuova occupazione, va di persona a controllare. Ma stamattina i vigili trovano due persone

Avatar
di Redazione | 2019-01-22 22/01/2019 ore 13:20

Il vicepremier mentre perlustra l'area intorno all' edificio dell'ex Penicillina

“Il Comune di Roma e i privati facciano il proprio dovere”. Così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini ha replicato al sindaco Virginia Raggi che ieri aveva definito “inaccettabile” la nuova occupazione dell’ex fabbrica della Penicillina.

Il titolare del Viminale ha smentito la prima cittadina. “Non c’è stata occupazione – ha detto in diretta Facebook durante un sopralluogo alla fabbrica – ho sentito questore e prefetto. Il sindaco non diffonda notizie prive di fondamento”.

“Io ci metto tutto l’impegno possibile per garantire la legalità ma il comune di Roma e i privati facciano il loro dovere” ha ribadito il ministro facendo vedere il palazzo e ripetendo che le autorità di pubblica sicurezza hanno escluso una nuova occupazione.

Ma stamattina anche i vigili urbani hanno perlustrato l’area, trovando nell’edifico due persone, un cittadino del Gambia e un altro di nazionalità nigeriana, accompagnati in Questura per il foto-segnalamento.

E dopo le dichiarazioni del ministro precisano che “la polizia locale, Gruppo Tiburtino, scaduti i termini previsti per la messa in sicurezza dell’area da parte dell’ente privato proprietario dell’ex fabbrica di penicillina di via Tiburtina 1040, aveva già proceduto nei giorni passati a denunciare il responsabile, per inottemperanza a quanto previsto dal provvedimento dell’Amministrazione Capitolina emesso lo scorso novembre”.

Intanto il vicepremier dopo aver ribadito che lo stabile è “libero e no occupato”, lancia una stoccata alla Raggi consigliandole di  “occuparsi bene delle strade, delle scuole e delle case e a non diffondere notizie prive di qualsiasi fondamento”.

Nel corso della diretta Salvini ha mostrato l’esterno dell’edificio. “Ci tenevo – ha concluso – a far vedere al sindaco di Roma che la situazione è sotto controllo. Qui c’erano interi piani occupati, abbandonati e degradati. Tutto questo era così fino a poco tempo fa, questo era il tempio dell’illegalità. Io posso garantire la sicurezza ma il Comune faccia il proprio mestiere e i privati anche. La abbattano, la vendano, costruiscano qualcosa”

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21551 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014