torna su
15/04/2021
15/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Garbatella, Ciaccheri lancia allarme rifiuti: “siamo al collasso”

Il presidente del municipio pubblica le foto delle strade piene di spazzatura. “Ci siamo liberati della Montanari ma non ci siamo liberati dei cumuli di rifiuti”

Avatar
di Redazione | 2019-03-19 19/03/2019 ore 10:20

“Nel Municipio Roma VIII siamo di nuovo al collasso. Ci siamo liberati della Montanari ma, a quanto pare, non ci siamo liberati dei cumuli di rifiuti in particolare nelle strade di Garbatella, San Paolo, Ostiense e Roma 70”. E’ il nuovo sos lanciato dal presidente del Municipio romano della Garbatella, Amedeo Ciaccheri, che correda la nota di fotografie che immortalano cumuli di sacchetti in strada ai lati dei cassonetti.

 

Nuova emergenza rifiuti 03/19

Una nuova emergenza rifiuti sta colpendo il nostro territorio. Diversi quartieri del Municipio Roma VIII sono al collasso con cumuli di immondizia e miasmi che invadono le strade. Questa mattina ho voluto verificare di persona, con l'ausilio del Servizio Tutela Ambiente del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale, le condizioni della città: le situazioni più critiche coinvolgono San Paolo, Poggio Ameno, Ostiense e Garbatella. Pretendiamo una soluzione immediata per queste condizioni inaccettabili. Non c'è più l'Assessora all'ambiente, non c'è il CdA di AMA, ma c'è la Sindaca che ha il dovere di tutelare la salute pubblica dei nostri concittadini. I romani non possono pagare le indecisioni di Virginia Raggi sul futuro della Municipalizzata con il prezzo di vedere strade e marciapiedi letteralmente invasi da cumuli e cumuli di immondizia.

Pubblicato da Amedeo Ciaccheri Presidente su Lunedì 18 marzo 2019

“Mentre la sindaca si diverte a togliere adesivi tra le vie di via Ostiense, oggi la situazione della raccolta dei rifiuti nel Municipio Roma VIII è allo sbaraglio. I cittadini non possono pagare le indecisioni della Raggi sul futuro dell’AMA con il prezzo di vedere strade e marciapiedi letteralmente invasi da cumuli e cumuli di immondizia. Insieme alla Polizia Locale abbiamo provveduto a verificare la presenza di rifiuti lasciati in terra nelle nostre strade. Ne esce un quadro allarmante per la salute stessa della cittadinanza, in particolare a San Paolo e Garbatella dove ci si trova davanti a situazioni davvero critiche”, continua il comunicato.

“La responsabilità di questo stato di incertezza e precarietà è tutta imputabile alla Sindaca Raggi – conclude Ciaccheri – che decide di non decidere mentre i cittadini di Roma fanno i conti con le montagne di rifiuti”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25291 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014