torna su
06/12/2019
06/12/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Atac, non solo Barberini: polemiche sulla panchina fai da te 

Rimossa vicino a San Silvestro una panchina artigianale. Mercurio: ora una pensilina vera

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2019-03-22 22/03/2019 ore 11:30

Non c’è solo Barberini nel dibattito quotidiano sullo stato del trasporto di Roma.
Quelle scale mobili accartocciate ieri – fortunatamente senza feriti –  hanno riportato alla memoria l’episodio di Repubblica a ottobre. Quest’ultima è chiusa dallo scorso autunno, la stessa sorte che è toccata ora a Berberini.

Nelle piccole polemiche quotidiane su Atac, infatti, ne compare una particolare che riguarda una panchina a ridosso di una fermata del bus. Non quelle ufficiali inglobate nelle pensiline istallate dalla municipalizzata, ma panchine ‘fatte in casa’ che risultano molto utili ad anziani e a persone con problemi di mobilità. Stiamo a Piazza San Claudio, cuore del centro di Roma a due passi da Piazza San Silvestro.

In seguito a una segnalazione, Atac rimuove la panchina specificando che non si tratta di un oggetto montato da loro.

A denunciarlo il blogger Mercurio Viaggiatore, che sottolinea la grande solerzia della rimozione e il danno all’utenza. Si trova il tempo per rimuovere un’opera artigianale che risultava utile, spiega, e non si ripuliscono tante fermate in uno stato di abbandono.

Mercurio poi si rivolge polemicamente all’assessora ai trasporti Linda Meleo per sollecitare l’istallazione di una pensilina ufficiale. E per evitare che troppi utenti trovino loro malgrado un posto al sole.

Stampa

tagsAtac, bus

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014