torna su
22/04/2021
22/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

M5S Lazio accusa: irregolarità in nomina dirigente regionale

Porrello e Lombardi hanno presentato un’interrogazione per chiarire la regolarità della nomina del dirigente per la Programmazione economica

Avatar
di Monica Caboi | 2019-04-3 3/04/2019 ore 13:30

Un’interrogazione per chiarire la regolarità della nomina del dirigente regionale per la Programmazione economia. A presentarla oggi è stato il consigliere Devi Porrello (M5S), che ricopre anche al carica di vicepresidente del consiglio regionale del Lazio, insieme alla collega di movimento, Roberta Lombardi.

Secondo Porrello la nomina “stando alle carte a nostra disposizione, non rispettava i requisiti espressi nel bando dell’incarico”. Ci sarebbe diverse anomalie (“sia procedurali che sostanziali”) che secondo i consigliere non sarebbero state sufficientemente chiarire dalla Giunta. Ragion per cui, Porrello ritiene che “spetti alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti analizzare la documentazione e l’iter di nomina”.

 

 

Lancia poi un monito al presidente Zingaretti, richiamando lo a far rispettare “le modalità di nomina dei dirigenti esterni nella Regione Lazio, un vizio che gli ha già creato non pochi problemi nella scorsa legislatura grazie anche alla nostra attività di verifica e denuncia”.

 

Stampa
tagsLazio, m5s, nomina

A proposito dell'autore

Avatar
339 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014