torna su
14/04/2021
14/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Fiumicino, presa banda ladri di carburante: 17 arresti

Rubavano dagli oleodotti che riforniscono l’aeroporto e sono responsabili dell’incendio del pozzetto di ispezione Eni a Maccarese del dicembre scorso

Avatar
di Redazione | 2019-04-11 11/04/2019 ore 11:00

Le operazioni dei carabinieri

Presa la banda di ladri di carburante dagli oleodotti che riforniscono l’aeroporto di Roma Fiumicino. I carabinieri di Ostia hanno arrestato 17 persone e l’operazione sta interessando, oltre Roma, anche Napoli, Trieste e Cagliari, dove si stanno rintracciando i sodali della banda.

Gli arrestati sono ritenuti anche responsabili dell’esplosione e del conseguente incendio del pozzetto di ispezione della rete Eni a Maccarese. L’episodio, che risale al primo dicembre scorso, aveva richiesto l’intervento di svariate squadre dei vigili del fuoco e provocato la chiusura, per alcune ore, del traffico sulla Roma-Civitavecchia.

A capo dell’associazione a delinquere è stato identificato un imprenditore della provincia di Roma di 42 anni che, attraverso una fitta rete di conoscenze nell’ambiente della commercio di idrocarburi, si occupava di smerciare in nero il carburante rubato, oltre a fornire tutto il sostegno logistico necessario agli altri membri dell’associazione: dal deposito per la temporanea custodia del carburante

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25291 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014