torna su
12/11/2019
12/11/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Spin time difende elemosiniere: “Pronti ad autodenunciarci”

Se il cardinale venisse denunciato per aver riallacciato la luce dello stabile occupato. Mentre Salvini continua ad attaccare: “La proprietà privata è sacra”

Avatar
di Redazione | 2019-05-13 13/05/2019 ore 11:07

“Nel caso in cui l’elemosiniere del Papa venisse denunciato, siamo pronti ad autodenunciarci tutti”. Lo annuncia Andrea Alzetta di Spin Time commentando il gesto dell’elemosiniere del Papa che ha rotto i sigilli al contatore di uno stabile occupato a Roma. “Il Cardinale Krajweski ha obbedito al Vangelo – ha aggiunto – ha guardato prima ai bisogni delle persone che soffrono. La legalità se non è collegata alla giustizia sociale è un contenitore vuoto”.

Mentre il ministro Matteo Salvini, dopo l’attacco di ieri (“Ora paghi le bollette arretrate”) oggi torna alla carica ricordando che “c’è un piano di sgomberi in tutta Italia che le prefetture stanno già portando avanti perché la proprietà privata è sacra a prescindere da quello che fa questo o quel cardinale”.

“Quel palazzo – continua – mi risulta essere di proprietà dell’Inps, che si occupa di pensionati”. Al cardinale, che ha detto ironicamente che pagherà le bollette anche al ministro, il vicepremier replica che “Salvini le sue bollette se le paga”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21514 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014